News

Il comportamento materno può presentare alterazioni

cucciolata-0833b65eIl comportamento materno può presentare delle alterazioni. In alcuni casi si possono riscontrare mancanza d’istinto materno, aggressività, cannibalismo e infanticidio. Solitamente le situazioni più difficoltose, come il rifiuto della cucciolata e l’assenza di comportamento, si trovano nelle primipare. Generalmente isolare la madre insieme alla cucciolata e creare una situazione di tranquillità ambientale aiuta a risolvere il problema. Può accadere, nelle cucciolate premature, che la madre abbandoni frequentemente la nursery.

L’aggressività materna è un problema più frequente e rappresenta una forma di protezione estrema dei piccoli. È un comportamento diretto verso le persone o verso altri cani. Questo comportamento crea numerose difficoltà, non solo ai proprietari, ma anche ai cuccioli stessi, poiché si ripercuote sulla loro capacità di socializzare con le persone e con gli altri cani.

L’aggressività materna spesso è scatenata da fattori di disturbo ambientale e si può presentare in soggetti ansiosi e immaturi che vivono in un ambiente sociale instabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *