News

Regolamento certificazione impronta urbana: Le categorie

L’impronta Urbana si suddivide in 2 Categorie: Certificazione e Campionato Sportivo. La Certificazione per ottenere brevetto con relativi privilegi, il Campionato per poter accedere al livello sportivo.

La certificazione è suddivisa in 3 livelli, per ognuno dei quali l’esame sarà formato una prova teorica e una prova pratica. La prova teorica si basa su test a risposte multiple dove solo una sarà corretta, la prova pratica è composta dal superamento di situazioni reali in ambito cittadino. Tutti i binomi vengono valutati in modo oggettivo attraverso i punteggi esplicati in ogni esercizio e detraendo eventuali penalità.
Per ottenere il brevetto il punteggio dovrà superare i 120 punti nella sezione “PRIMI PASSI”, 140 punti nella sezione “DIPLOMATO”, 180 punti nella sezione “LAUREATO”. Se non viene raggiunto il punteggio minimo il binomio può ripresentarsi infinite volte fino al superamento della prova.
In base al punteggio del brevetto il Giudice all’ esame del livello successivo potrà decidere di richiedere la ripetizione di esercizi male eseguiti del livello precedente. Tutti i giudizi sono inappellabili.
I test sono suddivisi in varie prove che possono essere eseguite in qualsiasi ordine, in base alle scelte del Giudice.
Per accedere alla sezione Campionato bisogna essere almeno in possesso della Certificazione “PRIMI PASSI”.

PASSAGGI DI LIVELLO E CERTIFICAZIONE

Passaggi di Livello Certificazione:

PRIMI PASSI: possono accedere tutti i cani di qualsiasi razza che abbiano compiuto i 9 mesi di età;
DIPLOMATO: possono partecipare i cani che hanno superato la classe “PRIMI PASSI”;
LAUREATO: possono partecipare i cani che hanno superato la classe “DIPLOMATO”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *