News

Corso Educatore Cinofilo Sportivo 3 Livello FISC presso il centro cinofilo Luckydogs

Cosa Vuol dire diventare un educatore?

Per quanto mi riguarda vuol dire prendersi la responsabilità di un cane e della sua famiglia.

Per farlo bisogna leggerlo bene, identificare le sue peculiarità, esaltare tutti i suoi lati positivi e aiutarlo a vincere le sue debolezze. Vedendolo come un individuo senziente con i suoi pregi ed i suoi limiti.

Allo stesso tempo, seppur non essendo psicologi, bisogna entrare in empatia con la famiglia umana, capire quali sono le loro aspettative, le loro difficoltà ed aiutarli a comprendere meglio cosa e come comunica il loro cane, appagando così le sue esigenze.

Questo corsonasce dai concetti appena esposti.

E’ stato strutturato per fornire, ai futuri educatori, tutti gli strumenti di cui avranno bisogno.

Tecnica, lettura del cane, basi di psicologia, sviluppo cognitivo del cucciolo, sono solo alcuni dei temi trattati.

Questi strumenti verranno dati da relatori ben conosciuti nel panorama della cinofilia. Alcuni di loro:

– Luca Spennacchio (etologia)

-Marco Chiaro (sport e educazione)

– Noemi Pattuelli (apprendimento)

– Fausto Vighi (approccio al canile)

– Anna Scelsa (evoluzione cognitiva del cucciolo)

– Gaia Stramezzi (Enti e società cinofile)

I tanti moduli on-line danno la possibilità a tutti di seguire le lezioni da casa, in sicurezza e con continuità anche se l’emergenza sanitaria dovesse continuare. Risparmiando anche su spese di viaggio.

La parte pratica si svolgerà a Montiglio Monferrato in provincia di Asti, presso il centro cinofilo Luckydogs.

Sarà ricca di spunti e video. Tra i vari temi si analizzeranno alcune delle problematiche più frequenti tra cane e proprietario, quali guinzaglio, richiamo e gioco.

Il fine di queste 240 ore è quello di formare professionistiche avranno a disposizione un canovaccio sucui lavorare da subito. L’ esperienza futura renderà possibile la personalizzazione mantenendo le linee di base.

Dopo l’esame sarà possibile specializzarsi con gli stage di approfondimento che tutti i relatori hanno già proposto, continuando così a crescere nella formazione.

Caterina Lumpp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *