News

Al via il primo Weekend del nuovo dipartimento DOG SHOWING

A Montichiari (BS) si è concluso il primo modulo del corso istruttori di primo livello di “Dog Showing”, un nuovissimo dipartimento FISC fortemente voluto da Roberto Caccherano che  introduce, nel mondo delle esposizioni di bellezza, una nuova figura professionale, quella dell’Istruttore Cinofilo di Esposizione. A differenza dell’handler, i nuovi istruttori di Dog Showing si occuperanno, tra l’altro, di preparare direttamente i binomi alle esposizioni cinofile. Il percorso formativo del corso istruttori di I° livello spazia dalle teorie dell’apprendimento alle metodiche di rieducazione per poi focalizzarsi sulle tecniche di educazione e preparazione del cane per le esposizioni di bellezza toccando sia la Cinognostica che le modalità di presentazione statica e in movimento del cane, su un ring di esposizione. Il programma di preparazione viene svolto seguendo le regole del Rinforzo Positivo al fine di aumentare la motivazione del cane e migliorare l’intesa del binomio.

«Con l’introduzione della nuova figura dell’Istruttore Cinofilo di Esposizione » afferma Caccherano « il cane NON verrà separato dal proprietario e potrà essere giudicato in una situazione più serena e di conseguenza, più performante, anche in osservanza di una visione più moderna del benessere animale.»

Al termine del primo weekend anche i corsisti si sono detti entusiasti del progetto. Il fine comune è la diffusione della disciplina sia nel Mondo delle esposizioni che in quello degli addetti ai lavori, affinché si formino sempre più Istruttori Cinofili di Esposizione che promuovano il Dog Showing ed i princìpi che ne costituiscono le basi.

 

Agnese Zacchè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *