FISC Magazine portale cinofilovedi tutte le news »

Abbaiare Stanca... la Rally no!

- Erika Lunardi

Sotto un cielo piovoso e carico di nuvole, domenica 22 marzo, moltissimi appassionati di Rally-O si sono radunati al centro cinofilo Abbaiare Stanca, presso il campo coperto di Caluso, per la 7^ tappa di Campionato.

Alle 8.30 si è aperta la segreteria di gara mentre i due giudici Claudia Tugnolo e Marco Chiaro predisponevano il percorso di L1A. Alle 9.00 tutti i campo per le categorie L1A e L1B che hanno visto gareggiare più di venti binomi, nel pomeriggio con nelle categorie L2 e L3 si sono sfidati gli atleti più esperti. Nonostante il freddo e il tempo avverso il clima durante la gara è stato ricco di divertimento, si è respirato il vero Spirit Of the Rally che caratterizza tutte le belle competizioni FISC.

Ringraziamo i bravissimi ragazzi del centro cinofilo Abbaiare Stanca che hanno organizzato l’intera giornata alla perfezione facendo sentire tutti i binomi a proprio agio, ringraziamo in giudice Marco Chiaro sempre attento alle esigenze di tutti i partecipanti. I complimenti di tutta la Federazione sono rivolti a Claudia Tugnolo al suo debutto come giudice sul campo di rally-o, ha dimostrato un’ottima competenza e preparazione sia nella realizzazione dei percorsi che nel giudizio. Grazie anche a Mirko Barrera e Valentina Gionco per la loro preziosa collaborazione come assistenti giudici.

Vi aspettiamo numerosi domenica 29 marzo al Centro Cinofilo Le Impronte di Arezzo per l’ottava tappa di Campionato Rally-O FISC 2014-2015, per tutte le informazioni sulle iscrizioni potete contattare il centro organizzatore all’indirizzo info@leimpronte.org.

Dog Dance FISC al Mondo che vorrei ASD

- Erika Lunardi

Domenica 22 marzo, presso il centro cinofilo Il mondo che vorrei si è svolta la gara di Dog Dance FISC. Numerosi i partecipanti che hanno preso parte all’evento, la segreteria di gara si è aperta alle 10, ed alle 10.30 tutti in campo per l’inizio delle prove previste.

I giudici Eleonora Caminiti e Paola Soccini hanno giudicato tutti i binomi iscritti a partire dalla classe libera non ufficiale, dopodichè sono iniziate le valutazioni della categoria pre-beginners e beginners. La giornata di gara si è svolta in un bel clima di gioia e sana competizione!

Ringraziamo il centro cinofilo Il mondo che vorrei per l’organizzazione e l’attenzione rivolta ai binomi partecipanti, grazie a giudici Eleonora & Paola e un grazie speciale è da rivolgere a tutti partecipanti!

 

Di seguito potete visualizzare le classifiche della gara!


Vi aspettiamo numerosi a tutti i prossimi appuntamenti di Dog Dance!

Nuovo regolamento assistenti alla vasca

- Barbara Colombo

Siamo lieti di comunicarVi che è stato pubblicato sul sito www.sportcinofili.it il nuovo regolamento di assistenti alla vasca grazie ad Aldo La Spina, fondatore del dipartimento Sport Acquatici Cinofili.

Gli Sport Acquatici Cinofili hanno il duplice scopo di favorire il divertimento e lo sviluppo delle naturali doti acquatiche di cane e conduttore e di essere propedeutici ad un eventuale approfondimento del lavoro socialmente utile in acqua di cane e conduttore.

I SAC sono aperti a tutti i cani di razza e non, dai dodici mesi in su, purché in buona salute e amanti

dell’acqua.

Il lavoro in acqua è un’ottima palestra sia per il corpo che per la mente e quest’attività consente di migliorare la relazione tra il cane e il conduttore.

In una struttura che ha al suo interno una vasca/piscina per animali è necessaria la figura di un Assistente do Vasca Cinofilo.

Per diventare Assistente alla Vasca è richiesta l’età di sedici anni, ma l’operatività si acquisisce dai 18 anni compiuti.

Per consultare il regolamento clicca qui.

 

Una bellissima giornata dedicata alla Ricerca Sportiva

- Erika Lunardi

Domenica 15 marzo si è svolta presso il centro cinofilo Fedele Dog Trainer la gara di Ricerca Sportiva FISC. I binomi in gara erano in totale 16, quasi tutti erano appassionati cinofili che già operano in associazioni di protezione civile. 13 binomi hanno gareggiato singolarmente, mentre due squadre da 2 binomi l’uno hanno gareggiato in ricerca... uno dei due binomi era costituito dal padre Vittorio insieme al figlio di 12 anni Alessandro!

La prova si è svolta nel modo più simile a quello che succede durante la vera azione di "operatività in protezione civile" ovvero dal campo, dove è avvenuta la prova di obbedienza abbiamo spostato i concorrenti nel territorio di ricerca su dei mezzi anche utilizzati in P.C, ovviamente nel totale benessere di cani e concorrenti.

Per rendere la gara anche a portata di famiglia e rendere tutto divertente.. ad ogni ritrovamento è stato dato anche un indizio con il quale i concorrenti hanno dovuto scoprire il "ladro fantasma" nascosto tra loro che aveva rubato i trofei della gara in corso. Pioveva ma l’allegria della gara e la soddisfazione dei concorrenti ha reso la giornata "piena di sole" nonostante la forte pioggia.... Tantissimi sono stati i complimenti arrivati nei due giorni successivi alla gara e tutti non vedono l’ora di poter nuovamente partecipare. Un’esperienza straordinaria che ha fatto si che quel giorno, le persone, anche se con divise diverse, si sono riunite per scambiarsi esperienza tra risate e lavoro. Ringraziamo in particolare il giudice Alessandra Cerri per la competenza e professionalità dimostrata nell’organizzazione e sul campo gara.

 

Autore: Eleonora Lucente - Fedele Dog Trainer

@photo Monica de Michela

La gestione dello stato d’animo: come sfruttare al 100% le potenzialità del tuo cane

- Erika Lunardi

Sono aperte le iscrizioni al corso di coaching: La gestione dello stato d’animo: come sfruttare al 100% le potenzialità del tuo cane, in programma per domenica 19 aprile.

Il corso è tenuto dal docente Andrea Zavaglia – Mental Coach. Andrea è da anni è responsabile dell’organizzazione di corsi in tutta Italia per Ekis, attraverso questi corsi si mira a migliorare i risultati aziendali nonché le dinamiche di gruppo, la gestione degli stati d’animo e delle criticità.

L’obiettivo del corso è analizzare e conoscere dettagliatamente le potenzialità di ciascun binomio per affrontare la meglio la pratica sportiva e la vita di tutti i giorni. Le tematiche affrontate saranno: come gestire al meglio lo stato d’animo in allenamento e in gara, cos’è il coaching, come avere degli obiettivi precisi e molto altro ancora. Il corso è valido per la formazione continua APNEC (8 crediti), costo 50€.

Per informazioni sul corso e per le iscrizione potete contattare la segreteria FISC all’indirizzo info@sportcinofili.itClicca qui per visualizzare la locandina.

Vi aspettiamo numerosi!